Tag : 2008

N.P. – 7 anni

N.P. è una bambina bulgara di quasi sette anni con un gravissimo ritardo di crescita staturo ponderale (l’età ossea corrispondeva a quella di una bambina di 4 anni) e una storia pesante di diarrea cronica, dolore addominale e anemia sideropenica dall’età di tre anni. La bambina ci è stata inviata come un caso disperato. ÈLeggi tutto

V.P. ragazza di 16 anni

Dall’età di 11 anni V.P. soffre di una forma progressiva e destruente di artrite reumatoide giovanile poliarticolare che non ha risposto alla terapia convenzionale. La progressione della malattia ha portato la ragazza a una situazione di immobilità a letto. Le articolazioni delle anche sono completamente distrutte (unica soluzione è la protesi). Le articolazioni delle ginocchia,Leggi tutto

V.G.C. – 2 anni

V.G.C. è un bambino di 2 anni, ricoverato per meningite tubercolare. Le sue condizioni all’ingresso apparivano molto compromesse: stato di vigilanza alterato, segni di ipertensione endocranica, cecità. Durante la degenza, oltre al trattamento specifico antitubercolare e cortisonico, è stato applicato un drenaggio liquorale permanente al ventricolo peritoneale e il bambino è migliorato progressivamente recuperando ancheLeggi tutto

E. – 14 anni

E. ha 14 anni ed è affetta da una forma molto importante di osteomielite cronica al femore destro che ha portato l’arto di destra a misurare 12 cm meno del sinistro. Cammina con l’aiuto delle stampelle o si muove seduta su una sedia a rotelle. È arrivata in Italia accompagnata da una zia con laLeggi tutto

Bambina M.

La piccola M. soffriva di porpora trombocitopenica cronica, una patologia autoimmune acquisita caratterizzata da piastrinopenia dovuta a una distruzione periferica delle piastrine. È arrivata in Italia accompagnata dalla mamma per confermare la diagnosi e impostare una corretta terapia. I pediatri dell’ospedale Burlo Garofalo hanno studiato a fondo il suo caso e hanno concluso che laLeggi tutto

B.

Il piccolo B., già seguito da noi nel corso del 2007, viene dal Kosovo ed è nato con una malformazione all’apparato urinario che lo ha portato a dover essere sottoposto, quando aveva poco più di un anno, a un intervento di nefrectomia Grazie al nostro intervento, B. ha fatto enormi progressi. Il bambino, che èLeggi tutto

P. -15 anni

P. è un ragazzo serbo di 15 anni che fino a poco tempo fa godeva di ottima salute. Un mese fa è stato ricoverato presso l’ospedale di Belgrado per una severa, improvvisa cardiomiopatia dilatativa associata a insufficienza cardiaca. La gravità della patologia era tale che l’unica possibilità di sopravvivenza per P. era il trapianto cardiaco.Leggi tutto

E. – 4 anni

Il piccolo E. è un bambino di quattro anni e mezzo con una storia pesante di infezioni respiratorie ricorrenti e di dolori addominali che erano stati correttamente attribuiti a reflusso gastroesofageo presso l’ospedale di Tirana. Il bambino era fortemente dipendente da una terapia farmacologica con farmaci che inibiscono la produzione dell’acido cloridrico da parte dellaLeggi tutto